Royal Kush Automatica (Royal Queen Seeds)

La Royal Kush Automatica è il risultato della fusione genetica tra una Sweet Special e una Royal Kush. Coltivata da mani esperte, questa pianta produce fino a 300-350g/m². Le cime sprigionano aromi intensi e speziati, quasi fruttati. Per quanto riguarda la produzione di cannabinoidi, la Royal Kush Automatica contiene un 13% di THC e concentrazioni medie di CBD.

Genetica 50% indica - 20% sativa - 30% ruderalis
Genitori OG Kush x ruderalis
Periodo di fioritura 8-9 settimane dal seme alla raccolta
THC% 13-15%
CBD% Medio
Rendimento interna 300-350g/m²
Altezza interna 60-90cm
Rendimento esterna 120-170g/pianta
Altezza esterna 120-150cm
Disponibile come Semi femminizzati
Banche di semi Royal Queen Seeds
Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 6 Punti fedeltà. Checkout your current loyalty points score and all available gifts via the Loyalty Bonus Page.
A partire da € 8.50
€ 8.50
1 seme € 8.50
3 semi € 21.50
5 semi € 32.50
10 semi € 60.00
  in stock

Easy Germination

Easy Germination

Cannabis Propagator

Miniserra Cannabis Propagator

Disconoscimento

Zativo si rivolge ai soli clienti privati, e non rifornisce i coltivatori commerciali o industriali con grandi quantità di semi di cannabis. Se abbiamo ragione di sospettare che i semi ordinati sono destinati alla coltivazione di cannabis su una scala maggiore dell'uso privato, ci riserviamo il diritto di respingere tale specifico ordine. 

Descrizione
Descrizione

Royal Kush Automatica - Dagli aromi pungenti e speziati, quasi fruttati

La Royal Kush Automatica è stata creata miscelando i geni della Sweet Special con quelli della Royal Kush, ottenendo una varietà per un 20% Sativa, per un 50% Indica e per un 30% Ruderalis. Considerando che si tratta di una pianta autofiorente, questa varietà di Cannabis diventa piuttosto grande, raggiungendo i 120-150cm d'altezza in coltivazioni outdoor, mentre in indoor tende a non superare i 60-90cm.

La Royal Kush Automatica mostra tutto il suo vigore crescendo sana e forte. Dopo circa 2-3 settimane di crescita vegetativa, la pianta avvia la sua fase di fioritura, completando il suo ciclo di vita 6-7 settimane più tardi. Una volta giunta al termine, le sue cime assumono dimensioni impressionanti, emanando un ricco e speziato aroma, quasi fruttato. In coltivazioni indoor può arrivare a produrre fino a 300-350g/m² (se coltivata da mani esperte), mentre all'aperto ogni singola pianta può offrire fino a 120-170 grammi.

Per quanto riguarda la produzione di cannabinoidi, la Royal Kush Automatica può arrivare a produrre fino ad un 13% di THC e concentrazioni medie di CBD. Questa combinazione di principi attivi induce un "high" piuttosto stimolante ed euforico, offrendo anche sensazioni corporee molto rilassanti.

  • Come Iniziare A Coltivare Cannabis All'Aperto

    Top Shelf Grower sta coltivando cannabis all'aperto, lontano dalla civiltà. La sua missione è coltivare una quantità di marijuana sufficiente a garantirgli l'autosussistenza nel resto dell'anno. In questo articolo, ci spiega ciò che occorre per ottenere con le proprie forze una rigogliosa piantagione di cannabis all'aperto quest'estate.

Altri prodotti di Royal Queen Seeds