Le Nostre Promozioni

Easy Germination

Easy Germination

Cannabis Propagator

Miniserra Cannabis Propagator

Disconoscimento

Zativo si rivolge ai soli clienti privati, e non rifornisce i coltivatori commerciali o industriali con grandi quantità di semi di cannabis. I nostri semi sono venduti esclusivamente come souvenir. Far germogliare i semi di cannabis è illegale nella maggior parte dei Paesi.Se abbiamo ragione di sospettare che i semi ordinati sono destinati alla coltivazione di cannabis su una scala maggiore dell'uso privato, ci riserviamo il diritto di respingere tale specifico ordine.

TOP 10 DELLE MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS PER OUTDOOR

DATE UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA LISTA DELLE 10 VARIETÀ DI CANNABIS PIÙ VENDUTE PER OUTDOOR, QUI DA ZATIVO

Coltivare piante di Cannabis all'aria aperta, esattamente come madre natura vorrebbe, è un'esperienza estremamente gratificante. Tuttavia, oltre al piacere di coltivare in modo naturale, è una pratica colturale piuttosto semplice, molto di più di quanto non lo sia coltivare indoor. Le cose più importanti da considerare sono una buona terra (in una zona appartata), un'ottima esposizione al sole, acqua e il gioco è fatto! E per coronare il tutto, le piante di Cannabis coltivate all'aperto tendono a diventare molto più grandi rispetto a quanto non riescano a farlo indoor, producendo raccolti molto più abbondanti. Quindi, per aiutarvi ad individuare le migliori varietà da coltivare all'aria aperta, abbiamo deciso di proporvi una lista con le genetiche più adatte alla coltivazione outdoor, basandoci sulle opinioni dei clienti di Zativo.

1. BIDDY EARLY – SERIOUS SEEDS

Battezzata con il nome di una famosa erborista irlandese, la Biddy Early è un incrocio di Early Skunk x Warlock. Si tratta di una straordinaria varietà da coltivare outdoor, soprattutto se vivete nelle zone più settentrionali d'Europa. Infatti, è una genetica creata da Gerrit, della Magus Genetics, concepita soprattutto per i climi più umidi e freddi dell'Olanda. Come tale, vanta una resistenza molto pronunciata alle basse temperature, ai parassiti, alle muffe e alle malattie. È la scelta ideale per i principianti che vogliono coltivare nel modo più semplice le proprie piante o per coloro che vivono in zone climatiche simili a quelle dell'Olanda. Ciò, però, non vuol dire che chi vive in zone più miti non possa provare questa varietà, anzi, sarà molto contenta di poter dare il meglio di se stessa sotto soli più caldi. La Biddy Early può arrivare a toccare i 2m d'altezza e offre rese produttive eccellenti. Le cime che sviluppa hanno vinto diversi premi e i suoi effetti rilassanti colpiscono con violenza, accompagnati da profumi dolciastri e di terra umida. La Biddy Early mostra anche una crescita piuttosto accelerata, completando il suo ciclo di vita verso fine settembre. Se considerate tutte queste qualità, allora capirete perché è diventata la varietà di Cannabis per outdoor più popolare qui da Zativo.

Per saperne di più sulla Biddy Early.

2. FRISIAN DEW – DUTCH PASSION

La Frisian Dew è un grande classico pluripremiato dalla scena cannabica della coltivazione outdoor. Tutti i coltivatori ne hanno sentito parlare almeno una volta. Si tratta di un ibrido 50/50 creato incrociando Super Skunk x Purple Star. Il risultato è una varietà in grado di indurre stati di pura euforia, accompagnati da sensazioni rilassanti per il corpo e la mente. Queste sue caratteristiche sono ulteriormente arricchite da sapori esotici e molto gustosi, che ricordano il mango, gli agrumi e sfumature di spezie alquanto gradevoli. Ma per quale motivo la Frisian Dew è così famosa tra i clienti che coltivano all'aperto? Perché si tratta di una pianta con molta versatilità, nonché resistenza contro parassiti, malattie e basse temperature (parametri essenziali nella coltivazione outdoor, soprattutto quando si coltiva negli emisferi più freddi d'Europa). All'aperto, la Frisian Dew tende ad essere pronta per il raccolto verso i primi di ottobre, quando i coltivatori avranno finalmente modo di verificare con i propri occhi la resa produttiva che può offrire questa pianta. Se siete coltivatori outdoor, dovete assolutamente provare questa varietà di Cannabis.

Per saperne di più sulla Frisian Dew.

3. CRITICAL – ROYAL QUEEN SEEDS

La Critical della Royal Queen Seeds è frutto di un avanzato processo d'ibridazione. Grazie all'abilità dei suoi migliori "breeder", la Royal Queen Seeds è riuscita a creare una varietà di Cannabis che offre potenza, alte rese produttive, sapori deliziosi, resistenza e facilità di coltivazione, il tutto in una sola genetica. Si tratta di una vera e propria fuoriclasse e non dovrebbe sorprendere sapere che ha già vinto numerosi premi. Nata dall'incrocio di Afghani x Skunk, la Critical racchiude effetti molto potenti che potrebbero lasciarvi facilmente pietrificati, avvertendo sensazioni rilassanti a livello fisico e mentale. Fumare quest'erba è molto piacevole, e si possono apprezzare sapori di terra umida, tipici dei suoi progenitori. La Critical è estremamente facile da coltivare, anche nelle zone più fredde d'Europa. Questo è in gran parte dovuto alla sua resistenza e vigore, ma anche al suo periodo di fioritura molto accelerato, che permette a questa pianta di essere pronta al raccolto verso fine settembre. Per quanto riguarda le rese produttive, la Critical può arrivare ad offrire fino a 650g per pianta, quando viene coltivata outdoor.

Per saperne di più sulla Critical.

4. GUERRILLA’S GUSTO – SENSI SEEDS

Come suggerisce il nome stesso, la Guerrilla's Gusto è stata concepita per crescere forte e sana nelle coltivazioni guerrilla. Questa varietà di Cannabis è una delle migliori piante da guerrilla vendute sul mercato. Nata dall'incrocio di diverse varietà indiane, questa genetica si sviluppa con vigore e forza, parametri essenziali quando si decide di "abbandonare" le piante a se stesse. Anche se si tratta di una varietà inizialmente creata qui in Spagna, la Guerrilla's Gusto è atterrata in Olanda, dov'è stata incrociata con altre varietà, migliorando ulteriormente le sue caratteristiche per la coltivazione outdoor, anche in climi meno favorevoli. Trattandosi di una varietà a predominanza Indica, gli effetti della Guerrilla's Gusto sono principalmente rilassanti, particolarmente indicati per alleviare i dolori a livello corporeo e mentale. Vale la pena notare che i semi di Cannabis Guerrilla's Gusto sono disponibili solo in versione regolare, per cui esiste la possibilità che si sviluppino piante di sesso maschile (il che potrebbe risultare ancora più avvincente per chi volesse sperimentare i propri processi d'impollinazione). Per quanto riguarda la fioritura e la produttività, la Guerrilla's Gusto può arrivare a produrre rese molto generose, verso metà settembre.

Per saperne di più sulla Guerrilla's Gusto.

5. OG KUSH - DINAFEM

La OG Kush della Dinafem è una delle varietà di Cannabis più apprezzate dell'era moderna e ciò è dovuto soprattutto alle straordinarie potenzialità che offre in coltivazioni outdoor. Frutto dell'incrocio di Lemon Thai/Pakistani x Chemdawg, la OG Kush è diventata una delle genetiche più famose e riconosciute a livello mondiale, soprattutto negli Stati Uniti. La OG Kush è estremamente facile da coltivare, ma richiede climi miti per poter offrire il meglio di sé. Tuttavia, se non doveste vivere in aree climatiche calde, una serra può dare ugualmente ottimi risultati. Normalmente, raggiunge i 3m d'altezza (in coltivazioni outdoor) ed è pronta per essere raccolta verso metà ottobre, con rese da 1100g per pianta. Quando viene fumata, la OG Kush sprigiona sapori di terra umida, carburante e agrumi. Gli effetti che provoca sono prevalentemente fisici, rilassando tutti i muscoli del corpo. Una varietà ideale da consumare a fine giornata.

Per saperne di più sulla OG Kush.

6. SUPER SILVER HAZE – MR. NICE

La Mr. Nice è una banca del seme conosciuta per le sue genetiche di qualità superiore dalle caratteristiche "old school". La Super Silver Haze ne è l'esempio. Si tratta di una varietà molto potente che ha vinto gli High Times Cannabis Cup del 1997, 1998 e 1999, occupando ancora oggi i primi posti delle classifiche dei fumatori più esperti. Come il nome stesso suggerisce, è una varietà di Cannabis a predominanza Sativa che induce effetti cerebrali molto potenti, in grado di catapultare la mente su orbite lontane. Andando ad osservare più da vicino la sua genetica, troviamo un 25% di Skunk, un 25% di Northern Lights e un 50% di Haze. La Super Silver Haze cresce forte e sana, ma può risultare piuttosto difficile da coltivare, anche all'aperto. Queste sue caratteristiche la rendono più adatta ai coltivatori più esperti. Sappiate comunque che gli sforzi richiesti verranno ampiamente ripagati. Infatti, la Super Silver Haze può produrre più di 550g per pianta in coltivazioni outdoor (e ci stiamo riferendo a rese produttive reali). È un grande classico da provare e il fatto che ancora oggi sia così popolare, dopo dieci anni di successo, dimostra tutta la qualità di questa genetica. Una varietà di Cannabis come questa merita assolutamente di entrare nella nostra classifica delle migliori genetiche da coltivare all'aperto.

Per saperne di più sulla Super Silver Haze.

7. KUSHBERRY – DNA GENETICS

La Kushberry mostra il meglio delle genetiche provenienti dagli Stati Uniti. Si tratta dell'incrocio di due titani: OG Kush x Blueberry. Il risultato è un'esplosione di sapori per il palato e travolgenti effetti per mente e corpo. Quando viene fumata, la Kushberry sprigiona sapori che ricordano i mirtilli, accompagnati da sentori di agrumi tipici della "Famiglia Diesel". È una genetica piuttosto complessa che tutti gli intenditori dovrebbero provare. Gli effetti sono tra i più potenti mai sperimentati dalle varietà del catalogo DNA Genetics, offrendo intense sensazioni rilassanti e di felicità. In coltivazioni outdoor, la Kushberry ha un periodo di fioritura relativamente veloce, sviluppandosi con forza e vigore. Ci si possono aspettare raccolti che possono anche superare i 500g per pianta, se coltivata in condizioni ottimali. Normalmente, è pronta per essere raccolta verso i primi di ottobre.

Per saperne di più sulla Kushberry.

8. FREEZE CHEESE ’89 – BIG BUDDHA SEEDS

La Freeze Cheese 89 è un classico "vecchia scuola" a predominanza Indica che si è trasformato in uno dei più venduti dai coffeeshop. È un mix di Friesland ’89 Indica x Big Buddha Cheese (invertita) che ha trasmesso il meglio di queste due genetiche in una pianta glaciale, compatta ed elegante, capace di tenere il passo delle più nuove e moderne varietà. Come ci si potrebbe aspettare da un classico delle varietà Indica, gli effetti colpiscono pesantemente, provocando sensazioni da "blocco-divano". Gli aromi che sprigiona sono di limone e pino, accompagnati da pungenti sfumature di Skunk e formaggio. Si tratta di una vera delizia, una delle più vendute ai nostri clienti. La Freeze Cheese ’89 non si limita, però, ai soli sapori ed effetti. Grazie al suo patrimonio genetico, è una pianta facile da coltivare, che offre molta resistenza alle muffe e ai parassiti. Queste caratteristiche la rendono perfetta per i coltivatori inesperti, o per coloro che vogliono muovere i primi passi nel mondo colturale outdoor o per i più esperti ed esigenti che vogliono un'erba di primissima qualità da aggiungere alle proprie scorte. Nella sua fase di sviluppo si ricopre di uno spesso strato di resina, eccezionale per la produzione di hashish. È stata la stessa Big Buddha Seeds a soprannominarla con il nome di "Frostmaster". In coltivazioni outdoor, la Freeze Cheese ’89 è pronta, normalmente, per essere raccolta verso metà ottobre, con rese ben al di sopra degli standard a cui siamo abituati.

Per saperne di più sulla Freeze Cheese ’89.

9. BLUEBERRY – ZAMBEZA SEEDS

La Blueberry è una vera leggenda nel mondo della Cannabis, occupando la scena cannabica ormai dalla fine degli anni '70. Da allora, ha contribuito a creare numerosi e nuovi ibridi, grazie soprattutto al suo eccezionale patrimonio genetico. La Blueberry della Zambeza Seeds è solo un esempio di questi nuovi ibridi, capace di unire l'originale Blueberry con una Northern Lights XL. Il risultato è una varietà che rimane fedele alle sue origini, offrendo, però, maggiore resistenza ai climi più freddi dell'Europa settentrionale. Quando viene fumata, la Blueberry sprigiona sapori così dolci e fruttati che non potrete più farne a meno. Gli effetti sono potenti e rilassanti a livello corporeo, aiutando a sprofondare in uno stato di puro benessere. Questa varietà di Cannabis ha tutte le caratteristiche per avere un enorme successo nelle coltivazioni outdoor, dove la sua resistenza è apprezzata dai produttori di tutta Europa. È per questo che abbiamo deciso di inserirla tra le migliori dieci varietà outdoor. La Blueberry, normalmente, è pronta per essere raccolta nei primi di ottobre, producendo rese di oltre 400g per pianta.

Per saperne di più sulla Blueberry.

10. CASEY JONES – DEVIL’S HARVEST SEEDS

Creata incrociando le leggendarie varietà Trainwreck x Sour Diesel x Thai, la Casey Jones è una varietà relativamente nuova che si è fatta rapidamente un nome nella scena cannabica, risultando una delle migliori varietà da coltivare all'aperto. Queste sue qualità sono state premiate in diverse occasioni. In coltivazioni outdoor, la Casey Jones non ha paura di mostrare tutta la sua energia, diventando grande ed imponente. Se siete intenzionati a coltivare qualcosa di poco appariscente, allora sappiate che si tratta di una pianta difficile da nascondere. L'aspetto positivo, tuttavia, è che le sue dimensioni vi permetteranno di raccogliere cime grandi come il vostro avambraccio, che vi stamperanno in faccia un sorriso di autentica gioia. E se questo non fosse sufficiente, la Casey Jones è molto resistente alla muffa, produce moltissima resina ed è molto facile da coltivare. Ideale per i coltivatori principianti e professionisti, dove i primi potranno sperimentare le proprie abilità colturali e i secondi spingere le rese produttive a livelli impensabili. I sapori sprigionati dalla Casey Jones ricordano il carburante, accompagnati da sfumature di terra umida e da note speziate. Gli effetti sono istantanei e molto stimolanti, trasportando la mente in uno stato di pura euforia e il corpo in una fusione molto rilassante. La Casey Jones è, normalmente, pronta per essere raccolta verso fine settembre, producendo raccolti estremamente abbondanti.

Per saperne di più sulla Casey Jones.